Aneddoti e riflessioni nel quotidiano mio e del mio alter ego a:

Revolutionäre Gedanken und Design Innovationen
Schöneberger Straße 5
10963 Berlin

Eravamo , ora siamo qui.
I trasferimenti comportano scatoloni e disordine, ma anche nuove idee.

Wake up!
.Dubh.'s photos See .Dubh.'s photos!

Un gradito omaggio dal caro Tato

Un altro omaggio, sempre dal Tato

So stay awake
Why the hell should I stay awake?

I looked your wall
Saw that old passport photograph
I look like I've just jumped the Berlin Wall
Berlin I love you
I'm starting to fade...

The one who follows me

Bad Chic People
Albert Speer
A Chic wishlist
Cuffiette nuove per l'iPod
L' insalatiera trasparente Ikea
Lo spremiagrumi di P. Starck



Creative Commons License
Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Non credo serva a molto e dubito che a qualcuno interessi scopiazzare i miei posts, ma non si sa mai, c'è gente strana in giro.

Wishlist su Froogle, se vuoi farmi un regalo...





Questo è un Urban Blog!
Genova / Genoa / Italy


Blogarama - The Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Locations of visitors to this page
Vuoi regalarmi qualche spicciolo perchè possa mantenere i domini dei miei siti con più serenità? Vuoi che la mia gatta abbia le pappe migliori sul mercato? Vuoi che la mia cultura non si fermi e che possa comprare tanti libri da tenere e consultare?
Clicca qui sotto, te ne sarò grata!
Content © Dubh

jeudi, mars 04, 2004

Oggi per la prima volta ho usato il registratore (c'è chi lo chiama magnetofono, per intenderci). A parte che la mia voce registrata se non canto è una via di mezzo tra un contralto di colore che fuma dalla nascita e un trapano, mi sono divertita da matti.
Serve per fare un quadro generale della situazione, ma NON serve se si ha la mania di gesticolare come un Hare Krsna quando si parla. Quando sembra che un nodo fondamentale della storia si stia sciogliendo viene da gesticolare con enfasi o, come direi io, smanettare con osmosi (ma visto che vorrei definirmi un giorno scrittrice questo termine non lo posso usare perchè non è corretto. Io lo uso per una lunga storia)
Perle dalla mia registrazione vocale:
- "se lo domanda, se lo domanda, se lo domanda. Aspetta...cos'è che si domanda? non me lo ricordo più..."
- "ad un certo punto però..cosa succede? Zut, all'improvviso!"
- "vedi Travis che...proprio una scena spudorata, banale, tristissima al massimo" (tono disgustato)
- "cose che sembrano di una schizzata che smanetta sulla metropolitana"
- "maledetti operai, proprio ora dovevano mettersi a martellare qui? eeeeh, sì sì, toc toc...ma porc..."
- "io lo darei quasi come quello più giovanile ma con più anni". Pausa. "un imbecille, toh"
- "insomma, diventano amici...grande felicità, roba da Settimo Cielo, ecco" (tono abbastanza disgustato)
- "sembra un semplice assoluto, ma invece è di un ingarbugliato terrificante. Anzi, no. Tutti sono complicati."
- "non si capisce bene se...eh...boh...^sospiro^"
- "Fiona. O Faiona. O Fiòòòna" [si sente in sottofondo la sigla dei Simpsons]
- "Alla fine è abbastanza semplice.". Stop. "Allora...non è semplice per niente! Ha questo passato travagliato, come al solito, perchè noi gente normale non la vogliamo..." (tono disgustato. Notare il "noi", preoccupante)
- "arriva distrutto, con il solito flaconcino di alcool o una cosa simile " (flaconcino?)
- canticchio Sweet Home, Chicago
.l'abitudine diventa un tic nervoso, ma vincerò il Pulitzer. Prima o pooooooooi.

Comments on ""

 

Anonymous Anonyme said ... (9:57 AM) : 

Very cool design! Useful information. Go on! »

 

Anonymous Anonyme said ... (11:39 PM) : 

That's a great story. Waiting for more. here

 

post a comment