Aneddoti e riflessioni nel quotidiano mio e del mio alter ego a:

Revolutionäre Gedanken und Design Innovationen
Schöneberger Straße 5
10963 Berlin

Eravamo , ora siamo qui.
I trasferimenti comportano scatoloni e disordine, ma anche nuove idee.

Wake up!
.Dubh.'s photos See .Dubh.'s photos!

Un gradito omaggio dal caro Tato

Un altro omaggio, sempre dal Tato

So stay awake
Why the hell should I stay awake?

I looked your wall
Saw that old passport photograph
I look like I've just jumped the Berlin Wall
Berlin I love you
I'm starting to fade...

The one who follows me

Bad Chic People
Albert Speer
A Chic wishlist
Cuffiette nuove per l'iPod
L' insalatiera trasparente Ikea
Lo spremiagrumi di P. Starck



Creative Commons License
Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Non credo serva a molto e dubito che a qualcuno interessi scopiazzare i miei posts, ma non si sa mai, c'è gente strana in giro.

Wishlist su Froogle, se vuoi farmi un regalo...





Questo è un Urban Blog!
Genova / Genoa / Italy


Blogarama - The Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Locations of visitors to this page
Vuoi regalarmi qualche spicciolo perchè possa mantenere i domini dei miei siti con più serenità? Vuoi che la mia gatta abbia le pappe migliori sul mercato? Vuoi che la mia cultura non si fermi e che possa comprare tanti libri da tenere e consultare?
Clicca qui sotto, te ne sarò grata!
Content © Dubh

jeudi, juillet 07, 2005

Ci sono troppe persone, l'aria è calda, il condizionatore non funziona. Non vede chi è vicino a lui in quel momento. Occhi socchiusi ovunque. Puzza di alcool.Un giornale per terra, forse due.Menti sporgenti.Ci sono dei sedili, ma non si capisce di quale colore siano.Sporcizia.
Un piccolo cosmo.
Lava, pioggia. Ed infine corre fuori da quel cosmo, si lava le mani sotto la pioggia.Lava. Pioggia.Non smettere mai di cadere. Inginocchiati, stringi gli occhi, ferisci le tue mani per capire. Le tue scarpe sono bagnate.
("Cosa pensavi che fosse?")
E' bello il tuo maglione. Hai un nuovo profumo addosso?Fa tanto male quella mano?
Ora l'atmosfera è di nuovo calda, ma molto diversa. Da piccolo temevi che quel pavimento ti avrebbe riempito i piedi di schegge. Da quei tempi non sei cambiato poi tanto, vero?Hai sempre terrore del dolore, poggi una mano sulla fronte come una diva e ti ritiri nelle tue stanze, in jeans e pantofole.
Almeno ora le mani mentre stringono il bicchiere sono riscaldate.Mani bianchissime, nocche sporgenti.Adoravano i tuoi polsi, vero?
Ricordi sempre quel nome?

Comments on ""

 

Anonymous Anonyme said ... (10:30 AM) : 

You have an outstanding good and well structured site. I enjoyed browsing through it » » »

 

Anonymous Anonyme said ... (10:30 AM) : 

Excellent, love it! »

 

Anonymous Anonyme said ... (11:58 AM) : 

This is very interesting site... »

 

post a comment